Cortei e manifestazioni con la partecipazione dei COBAS

Cobas

A Bari, Bologna, Brescia, Cagliari, Campobasso, Caserta, Catania, Cosenza, Firenze, Genova, Lucca, Massa Carrara, Milano, Napoli, Padova, Palermo, Pescara, Pisa, Palermo, Salerno, Siena, Siracusa, Taranto, Terni, Torino, Trieste e Venezia.

A partire dalla mezzanotte e per 24 ore, si svolgeranno picchetti, sit-in e azioni in luoghi significativi del conflitto.

Roma il corteo partirà da (P. della Repubblica ore 10), passerà davanti al Ministero dell’Economia, al Policlinico e all’Università, attraverserà il quartiere popolare di S. Lorenzo fino a Porta Maggiore e poi quello multietnico dell’Esquilino, concludendosi a Piazza Vittorio. Nella mattinata sit-in, con la partecipazione dei COBAS, si svolgeranno davanti alla Direzione generale Telecom (Corso Italia, ore 9) e a quella delle Poste (Viale Europa, ore 8.30); e nel pomeriggio al MIUR di (V.le Trastevere alle ore 15) e davanti ad alcuni grandi centri commerciali nelle ore a seguire.