Notizie

       

PANDEMIE VIRALI E CONTAGI POLITICI

Nuova-immagine-bitmap-696x385

“Pandemie virali e contagi politici” è il titolo del nuovo libro di Piero Bernocchi. Pubblichiamo qui l’introduzione al volume. Oltre che nelle librerie, lo potrete richiedere all’editore Massari o alle sedi COBAS nelle varie città.

DIRITTO AL LAVORO, ALLA SALUTE, AL REDDITO E ALLO STUDIO

cobas-logo

A settembre 2020, come se non fosse accaduto nulla, la scuola, tutta la scuola, presentava le stesse condizioni degli anni precedenti: non è stato ridotto il numero degli alunni per classe per garantire un serio distanziamento; non sono stati assunti i precari, che anzi sono diventati circa 200.000 tra docenti e ATA; ci sono le stesse vecchie strutture, che nel 60/70% dei casi non rispettano le normative sulla sicurezza, anche quelle precedenti alla pandemia.

LE SCUOLE NON POSSONO PAGARE PER LE INCAPACITA’ DELLE AMMINISTRAZIONI

images

IL DIRITTO ALL’ISTRUZIONE DEVE ESSERE SEMPRE GARANTITO!

UN INUTILE E PIETOSO BALLETTO GOVERNATIVO

Concorso straordinario subito, ma per soli titoli

Usare le GPS, dopo averle opportunamente verificate, per stabilizzare subito i precari con almeno tre anni di servizio

IL GOVERNO NON HA FATTO QUEL CHE DOVEVA PER GARANTIRE LA SICUREZZA NELLE SCUOLE

Investimenti rapidi: la scuola deve restare aperta senza se e senza ma. Il 26 settembre (ore 15) docenti, Ata, genitori, studenti in piazza a Roma

cobas

S.O.S Scuola: riapertura in totale incertezza

covidscuola-040820

Il 14 settembre, nella maggior parte delle scuole, si tornerà in classe. Governo e ministra Azzolina hanno fatto di tutto per rassicurare sul regolare avvio del nuovo anno scolastico che, al contrario, si riaprirà nella totale incertezza sia dal punto di vista didattico che sanitario. 

IL GOVERNO NON HA MESSO IN SICUREZZA LE SCUOLE

IL 26 SETTEMBRE IN PIAZZA A ROMA DOCENTI E ATA, GENITORI E STUDENTI (Piazza del Popolo ore 15.00)

cobas_inf (2)

Le graduatorie provinciali sulle supplenze: base di un secondo canale di assunzione a tempo indeterminato dal 1° settembre 2020

Via tutti gli elementi punitivi o peggiorativi del Regolamento delle Supplenze

No alla retroattività della valutazione dei titoli e alla svalutazione del servizio scolastico

Da diversi anni come Cobas chiediamo graduatorie provinciali per l'assunzione in ruolo e per le supplenze a convocazione unificata, con due obiettivi: